Image

Caldaie a biomassa

caldaie-a-biomassa.jpg

L’energia derivabile dalle biomasse è del tipo sostenibile in quanto non causa una crescita dell’anidride carbonica nell’ambiente e non ha un impatto nullo sull’effetto serra. Il pellet è composto da segatura di legno pressata per ottenere piccoli cilindri con lunghezze da 10-13 mm e diametri compresi da 6 a 12 mm. E’ importante usare solo pellet di buona qualità ( secondo le norme EN 14961-2) al fine di garantire la resa termica della combustione oltre a non recare danni alla caldaia dovuti a depositi di impurità.

Studio METRO quadrato propone caldaie a pellet che consentono un risparmio economico nella produzione di energia termica in quanto il costo in Euro per kWh è più basso rispetto alle caldaie a gas/gasolio. Le caldaie a pellet proposte hanno le certificazioni adatte a richiedere il riconoscimento del Conto Termico entrato in vigore il 31 maggio 2016 (DM 16 febbraio 2016), un incentivo che rappresenta un interessante vantaggio economico per interventi di piccole dimensioni per l’incremento dell’efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.

Le caratteristiche tecniche delle caldaie a pellet di produzione italiana proposte sono:

  1. Potenza modulante;
  2. Modulazione della potenza automatica in base all’esigenza dei consumi energetici;
  3. Carico del pellet tramite apposita tramoggia;
  4. Centralina di gestione touch-screen a coori con gestione puffer, accumulo sanitario e rilancio riscaldamento;
  5. Sensore di livello pellet;
  6. Canali di fumo con turbolatori a pulizia automatica;
  7. Pulizia automatica del braciere;
  8. Cassetti cenere ad alta capacità;
  9. Controlli di sicurezza: termostato di sicurezza acqua calda; termostato di sicurezza sul condotto iniezione pellet, sensore assenza fiamma, sonda temperatura massima dei fumi;
  10. Circolatore rilancio impianto;
  11. Valvola quattro vie anticondensa;
  12. Bollitore puffer con potenza di preparazione acs, premontato e precablato dalla fabbrica;
  13. Gruppo di circolazione solare a due vie;
  14. Gruppo di preparazione istantanea ACS con scambiatore a piastre AISI 316 con elevata superficie di scambio, sensore Vortex, circolatore elettronico in classe A con segnale 0-10V; salti termici controllati per una corretta gestione della stratificazione del bollitore in coordinamento con la fonte solare. Valvola tre vie per il controllo affinato della temperatura di ritorno al puffer;
  15. Nella versione con solare: unica centralina per la gestione differenziale del circuito solare e della preparazione istantanea ACS.


MQuadrato

Studio METRO quadrato SRL

Via Paolo Veronese, 16 - 31100 Treviso

  • dummy+1 0422 1281545

  • dummy info@mquadrato.it

Link Rapidi

Contatti